Portale della Comunità Montana Appennino Modena Est
Istituto per i beni artistici, culturali, ambientali - Regione Emilia-Romagna
 
Torna alla home degli Ecomusei
Parco faunistico di Festà
Home > Ville, corti e torri colombaie
 
Itinerari
Itinerario A
SISTEMA DEL CASTAGNO
Itinerario B
SISTEMA DELL'ARTE E DELLA
DEVOZIONE DAL ROMANICO AL 700
Itinerario C
CASTELLI E BORGHI
Itinerario D
VILLE CORTI E TORRI COLOMBAIE
1
Il Colombarone (Marano)
2
Casa Blu, Ospitaletto (Marano)
3
Borgo di Festà e Casa Rastelli (Marano)
4
La Salata, Festà (Marano)
5
Casa natale di Jacopo Cantelli, Monteorsello (Guiglia)
6
Casa Baraccani (Guiglia)
7
Il Monte, Roccamalatina
8
Fanano (Guiglia)
9
La Grilla, Roccamalatina
10
Il Castellaro, Roccamalatina
11
La Vignola, Roccamalatina (Guiglia)
12
I Fontanini di Sotto, Montombraro (Zocca)
13
Cavola, Montalbano (Zocca)
14
L'Usignolo, Montetortore (Zocca)
15
Dragodena, Montetortore (Zocca)
16
La Casazza, Montalto (Montese)
17
Il Palazzo, Casa del Duca, Semelano (Montese)
Itinerario E
SISTEMA DELLA NATURA E DELL'ACQUA
CONSULTA LA MAPPA

Link
Sentieri
IBC
La città del Castagno
La Strada dei Vini e dei Sapori
Linea Gotica
PromAppennino
Sistema Museale Modenese

Mappa
Dove acquistare la mappa dettagliata degli itinerari

Itinerario D
7 Il Monte - Roccamalatina
Guiglia

Il nucleo abitato riveste notevole importanza dal punto di vista storico architettonico. Gli edifici che lo compongono, in parte gravemente modificati e rimaneggiati, sorgono su di un impianto originario tre quattrocentesco di cui si conservano numerosi e significativi elementi. I fabbricati sono disposti in modo da circoscrivere una corte da cui si accede attraverso un passaggio coperto. All'interno di questo è collocata una nicchia votiva dedicata alla Madonna. Nell'edificio adiacente al passaggio permangono, dalla parte esterna, alcune finestre cinquecentesche decorate con motivi rinascimentali mentre sul lato che si affaccia verso la corte si trova un portale in arenaria con architrave datato 1514.

Nell'edificio vicino, pesantemente rimaneggiato, vi sono tre portali in arenaria di cui due con arco a sesto acuto ed uno con architrave.Al centro della corte si eleva una torre tre quattrocentesca in cui sono ancora presenti numerosi elementi architettonici originali, nonostante i lavori di stuccatura.

Visualizza la foto



E-mail Credits