Portale della Comunità Montana Appennino Modena Est
Istituto per i beni artistici, culturali, ambientali - Regione Emilia-Romagna
 
Torna alla home degli Ecomusei
Parco faunistico di Festà
Home > Sistema dell'arte e della devozione dal Romanico al 700
 
Itinerari
Itinerario A
SISTEMA DEL CASTAGNO
Itinerario B
SISTEMA DELL'ARTE E DELLA
DEVOZIONE DAL ROMANICO AL 700
1
Denzano (Marano sul Panaro)
2
Chiesa parrocchiale di Marano sul Panaro
3
Pieve romanica di Trebbio (Guiglia)
4
Chiesa parrocchiale di Roccamalatina (Guiglia)
5
Pieve dei Santi Vitale e Biagio, Missano (Zocca)
6
Chiesa della Beata Vergine Assunta, Montalbano (Zocca)
7
Zocchetta
8
Santuario della B.V. della Verucchia (Zocca)
9
Pieve dei Santi Pietro e Paolo, Semelano (Montese)
10
Chiesa di San Giorgio, Montalto (Montese)
11
Chiesa di San Giacomo (Montese)
12
Oratorio dei Santi Fabiano e Sebastiano, Riva di Biscia (Montese)
13
Oratorio di Sant'Antonino, Monteforte (Montese)
Itinerario C
CASTELLI E BORGHI
Itinerario D
VILLE CORTI E TORRI COLOMBAIE
Itinerario E
SISTEMA DELLA NATURA E DELL'ACQUA
CONSULTA LA MAPPA

Link
Sentieri
IBC
La città del Castagno
La Strada dei Vini e dei Sapori
Linea Gotica
PromAppennino
Sistema Museale Modenese

Mappa
Dove acquistare la mappa dettagliata degli itinerari

Itinerario B
SISTEMA DELL'ARTE E DELLA DEVOZIONE
DAL ROMANICO AL 700
Oratorio dei Santi Fabiano e Sebastiano, Riva di Biscia (Montese)
La devozione religiosa è una delle componenti principali da scoprire per chi vuole entrare nella cultura della montagna e si esplica in mille modi, non solo nelle bellissime chiese e negli oratori eretti in onore dei santi o della Vergine dopo uno scampato pericolo, o per il culto privato, ma anche nei pilastrini votivi, nelle minuscole nicchie od iscrizioni, anche un po' rudimentali, incastonate in un muro. Ve ne offriamo alcune, di queste gemme preziose, in un cammino ascensionale dai piedi dei monti al crinale. Ma si potrà decidere un percorso diverso dove, chissà, forse potrete indicare voi a noi qualche altro bellissimo segno della devozione, incontrato per caso lungo il sentiero, che ha resistito all'erosione del tempo.

Alcuni edifici sono stati perfettamente recuperati, altri versano in completo abbandono, quindi queste schede vogliono essere anche un invito a non lasciar crollare meravigliose testimonianze del passato assopite a volte nel silenzio delle selve più intricate, ma anche a non eseguire restauri affrettati che possono rendere chiassoso e anacronistico un pezzo di meravigliosa arte. E se, giunti davanti alla meta sperata, si trovano chiusi i portoni ed i cancelli non arrabbiatevi troppo. Cercate la chiave presso le abitazioni vicine o presso il parroco, oppure accontentatevi delle immagini preziose che noi vi forniamo in queste pagine.



E-mail Credits