Logo Comunita' Montana
WAI-A
angoloAS
angoloAD
lente
Cerca nel sito 
mail
Scrivici
spazio

trasparenttrasparentpiumenotrasparentPresentazione
trasparenttrasparentpiumenotrasparentL'ambiente
trasparenttrasparentpiumenotrasparentLe aree protette
trasparenttrasparentpiumenotrasparentIl fiume Panaro
trasparenttrasparentpiumenotrasparentLe vie del castagno
trasparenttrasparenttrasparentpiumenotrasparentLa castagna tipica...
trasparenttrasparenttrasparentpiumenotrasparentI riti della castagna
trasparenttrasparenttrasparentpiumenotrasparentStrada Europea del...
trasparenttrasparentpiumenotrasparentParco Sassi Roccam...
trasparenttrasparentpiumenotrasparentPaesi e borgate
trasparenttrasparentpiumenotrasparentLa storia e la gente
trasparenttrasparentpiumenotrasparentMontagne di sapori
trasparenttrasparentpiumenotrasparentSport e tempo libero
trasparenttrasparentpiumenotrasparentChe si fa questa sera?
trasparenttrasparentpiumenotrasparentServizi
trasparenttrasparentpiumenotrasparentCalendario
trasparenttrasparentpiumenotrasparentOspitalita

 Home L'ambiente Le vie del castagno Strada Europea del Castagno
trasparent
freccia
 Strada Europea del Castagno
Sezioni

Partendo dalla lontana Turchia e risalendo l'Europa Mediterranea attraverso la Grecia, la Sicilia e tutta la dorsale appenninica, dalla Calabria fino alla Liguria, e proseguendo attraverso il Piemonte, la Francia meridionale per raggiungere la Spagna occidentale e il Portogallo, si percorre idealmente la "Strada europea del Castagno": un itinerario caratterizzato dalla presenza costante dei castagneti, ricco di storia e di cultura.
Un tratto importante della Strada Europea del Castagno attraversa l'Appennino tra Modena e Bologna e si snoda sulle principali strade dell'Antico Frignano (Via Giardini , Statale delle Radici ex Strada Statale 623 ). Poco distante dai centri principali come Zocca, Montese, Fanano, Pavullo o Frassinoro, si possono visitare importanti castagneti, che un tempo costituivano il vanto di queste zone. Castagneti storici si trovano a Castelluccio di Montese, Fellicarolo, Fontanaluccia, Magrignana, Montombraro. Monzone. Numerose sono le testimonianze storico-architettoniche che si incontrano lungo il cammino e altrettanto numerose sono le possibilità di fare una piacevole sosta per acquistare prodotti tipici o per gustare le specialità gastronomiche locali.
Rimanendo nel territorio della Comunità Montana dell’Appennino Modena Est, è stata tabellata per un lungo tratto che parte da Ponte Samone (Sulle rive del Panaro), raggiunge Samone, Missano, Montalbano e Zocca.  Tocca quindi San. Giacomo di Zocca dove si trova il museo del Castagno e prosegue per Montese, passando da Montalto – Semelano e Villa d’Aiano. Oltre Montese passa da Maserno e raggiunge Castelluccio Monte Belvedere.

Portale Turistico della Comunità Montana Appennino Modena Est

PAGINA IN ALLESTIMENTO...

trasparent

------------------------------------------------------------------------------------------------------------
angoloBS
Home | WAI
angoloBD